Storia e filosofia

Tradizione e modernità s’incontrano

Il paesino Anras ormai è diventato un prezioso consiglio tra quelli che cercano un riposo tranquillo. Al clima mite Anras deve il suo cognome granaio dell’Osttirol. Anche i vescovi di Bressanone sapevano apprezzare questo clima e usavano il palazzo “Pfleghaus” come la loro residenza estiva e vacanziera già nel 13° secolo.


1809 - Il bisnonno Pfleger, un commesso viaggiatore – compra il podere dai vescovi di Bressanone. La famiglia Pfleger ci vive fino al 1968. Poi la vita quotidiana con dieci figli viene troppo faticoso nei vecchi muri.

1969 - Trasferimento insieme con il piccolo negozio nella nuova casa all’immobile“Mairjörgerhof” di una volta. A questo periodo sono già state affittate camere per vacanzieri.


1980 - Il figlio Rudolf assume il negozio e la fattoria dai suoi genitori. Con la fondazione di una tavola calda ha compiuto il primo passo nella gastronomia. La casa “Pflegerstube” diventa un preferito posto d’incontri sia per clienti da lontano sia per clienti dal posto.


1986 - Progetti di futura sono fatti insieme con la moglie Magdalena.

1987 - Lisa – la prima figlia - è nata, un evento gioioso.
Attraverso gli anni le camere per l’affitto vengono rinnovate e il ristorante viene ampliato.


1989 - Il figlio Thomas è nato – finalmente in due, tutti sono molto contenti con la sorellina Lisa.


1990 - Ha origine l’albergo “Pfleger” - 14 camere nuove di qualità comfort.


1991 - Che bell’evento –la nascita della terza figlia Carolina.


1994/95 - I clienti si sentono molto a loro agio presso il Pfleger. È il momento per ristrutturare la casa. Costruzione di camere nuove e una sala per seminari, ingrandimento della cucina,  una reception nuova con un reparto bar, un ristorante moderno e un reparto benessere con bagno a vapore, sauna e un’oasi per riposo.

Da questo momento in poi prestiamo particolare attenzione alla nostra cucina già ben nota e inventiamo una nuova filosofia di cucina – due mondi diversi in una casa. La cucina tradizionale tirolese si unisce con la cucina moderna di alto livello - sempre con un occhio di riguardo ai prodotti locali e alla freschezza degli stessi.


1997 - Il lavoro porta i suoi frutti - il ristorante Pfleger riceve per la prima volta il premio di un capello di “ Gault Millau”. Altri premi per esempio di “a la carte” e  “Falstaff” seguono.

Negli anni successivi è realizzato il “Pfleger-Refugium” - un centro benessere con offerte su misura a base degli elementi naturali e il giardino e la terrazza panoramica – posti incantevoli per un riposo e rilassamento profondo.

Il tempo passa velocemente. I figli ormai sono adulti e lavorano anche presso l’hotel.

In questo modo tutta la famiglia Mascher e i suoi collaboratori sono a vostra disposizione, sull’altura soleggiata della Val Pusteria e un po’ lontano dai centri turistici ma in mezzo alla natura…

 

...e con gioia e piacere vogliamo rendere i vostri giorni di vacanza i più bei possibili in modo che anche voi scoprite la natura e godetevi la vita lontano dallo stress.

L’hotel Pfleger vi offre tutto che vi serve per trascorrere una vacanza piena di benessere e riposo.